Qualità e Processo di Lavoro

Il sistema di qualità di Chi.Ma Florence inizia prima ancora della fase di lavaggio.

Ritiro della biancheria

La biancheria ritirata arriva allo stabilimento Chi.Ma dove viene suddivisa per cliente e, grazie ad una moderna linea di smistamento, i capi vengono divisi per tipologia, al fine identificarne il ciclo di lavaggio più idoneo, conteggiati e inviati allo stoccaggio.

Conteggio

Il conteggio della biancheria costituisce una fase di fondamentale importanza. Permette alla struttura ricettiva di conoscere i propri consumi in maniera esatta, riuscendo a facilitare le successive forniture di capi lavati e igienizzati.
L’intero processo è gestito da un sistema computerizzato che in base alle esigenze produttive, stabilisce il materiale da mettere in lavorazione.

Lavaggio

La linea di lavaggio è costituita da 3 lavacontinue con capacità complessiva di oltre 3.500 kg/h.4300
L’uso di specifici detersivi consente di ottenere l’eliminazione di qualsiasi tipo di sporco, macchia e odore, assicurando un risultato perfetto in termini di qualità del bianco,di morbidezza e di igiene dei capi.

Asciugatura e Sanificazione

I capi lavati vengono trasferiti agli essiccatori per l’asciugatura parziale e sistemati in prossimità dei mangani.
I mangani sono macchinari che lavorano alla temperatura di 180°; l’elevata temperatura consente di sanificare la biancheria, cioè eliminare completamente qualsiasi batterio.

Stiratura, piegatura e confezionamento

Le ultime tre fasi del processo di lavoro hanno tutta l’attenzione del personale e l’utilizzo corretto dei macchinari per garantire il più elevato grado di igienizzazione. Perfettamente lavati e asciugati, i capi passano poi al reparto stiro, dove sono sottoposti al controllo qualità, piegati e infine inviati al confezionamento.

Riconsegna

La biancheria lavata e igienizzata viene riportata al cliente nelle quantità concordate.

Scegli il Marchio Chi.Ma

La qualità si riconosce dalla firma.

Tutta la biancheria da noleggio è contraddistinta dal nostro marchio interno di qualità: così sarete certi a prima vista che ogni indumento, tovaglia, lenzuolo o capo di biancheria è lavato, igienizzato, stirato e riconsegnato secondo le più rigorose procedure.

Certificazioni:

Dal 2002

Sistema di Gestione per la Qualità in corrispondenza alla UNI-EN ISO 9001:2000, per i settori EA 35-39-32b

 

Dal 2007

Certificazione sul Controllo della Bio-Contaminazione UNI-EN 14065

 

Dal 2009

Certificazione Ambientale ISO 14000

 

Oltre il Pulito – Qualità Controllo Microbiologico Tessili

“Progetto Q” per la sicurezza igienica della biancheria processata dalle industrie di servizi tessili operanti nel settore turistico alberghiero.